La Repubblica Veneta - Societa' - Pianeta Handicap presenta il bilancio sociale con le attività 2009
 

 
 
La Repubblica Veneta
Parent Project
 
 
 
 
 
SOCIETA'
Share |
 
CSV ROVIGO
Pianeta Handicap presenta il bilancio sociale con le attività 2009
Sono una quarantina i ragazzi coinvolti nel 2009 dall’associazione Pianeta Handicap in percorsi di autonomia e promozione della persona. Dai laboratori di ceramica alla danzaterapia, dallo sport all’esperienza di vita indipendente in un appartamento, le attività dell’anno scorso dell’associazione trovano spazio nel nuovo bilancio sociale...

Sono una quarantina i ragazzi coinvolti nel 2009 dall’associazione Pianeta Handicap in percorsi di autonomia e promozione della persona. Dai laboratori di ceramica alla danzaterapia, dallo sport all’esperienza di vita indipendente in un appartamento, le attività dell’anno scorso dell’associazione trovano spazio nel nuovo bilancio sociale, che ricostruisce con trasparenza l’operato dei volontari e testimonia come la diversità delle persone disabili sia un patrimonio di capacità da conoscere e valorizzare.
Una trentina di pagine di agile lettura, il bilancio sociale 2009 di Pianeta Handicap è la sintesi di un anno di lavoro, che ha visto coinvolti ancora una volta al fianco di persone diversamente abili una quindicina di volontari. “Oltre al bilancio economico, presenta dati sull’effettiva incidenza delle attività – spiega la presidente, Leda Bonaguro – Siamo così in grado di dare un giudizio sul nostro operato. Mostra come le nostre siano azioni mirate e utili, semmai con il limite di riuscire a raggiungere un numero limitato di persone”.
Nata nel 1999, Pianeta Handicap mette in campo numerose attività nei comuni di Rovigo e Castelmassa. Tra le principali azioni svolte l’anno scorso, il bilancio sociale presenta i risultati dei due laboratori di ceramica tuttora attivi: il laboratorio “L’edera”, che a fine 2009 si è trasferito presso le scuole Parenzo di Rovigo, ha coinvolto un gruppo di 7-8 volontari e 10-12 ragazzi in attività di manipolazione della creta. Nel corso dell’anno il laboratorio ha avuto commesse da soggetti pubblici, quali la Provincia e il Comune di Gaiba, ma anche privati, realizzando un centinaio di bomboniere per un matrimonio. Il laboratorio “Le farfalle” all’Istituto d’arte di Castelmassa vede protagonisti 6 o 7 ragazzi per incontro, seguiti da due volontari, due insegnanti e un’aiutante fissa, oltre ad alcuni studenti dell’istituto. Le attività sono continuate anche durante l’estate. “Appoggiarci alla scuola – commenta la volontaria Gabriella Roccato – favorisce l’integrazione ed è un’occasione di socializzazione in un Comune dove ci sono poche opportunità di svago”. L’esperienza del laboratorio è stata portata inoltre per quattro settimane all’interno del Ceod di Canda. Il prossimo anno i ragazzi del Ceod, grazie ad un accordo con l’Ulss, potranno usufruire delle strutture di Castelmassa.
L’anno scorso, inoltre, una dozzina di ragazzi hanno formato una squadra di basket, seguiti da due insegnanti, partecipando ad una vera e propria partita con una squadra di pallacanestro della serie C. E’ proseguita anche l’attività dell’appartamento di corso del Popolo, dove da marzo 2008 alcuni ragazzi sperimentano percorsi di autonomia nel fine settimana: affiancati dai volontari si occupano della gestione della casa, dalla spesa alla cura delle camere, e partecipano agli eventi in città. “E’ un’opportunità di socializzare – spiega la responsabile del progetto, Marilena Gheller – Alcuni hanno anche acquisito autonomia negli spostamenti e nella gestione delle attività quotidiane. Dispiace che non ci sia più un cinema in città, che costituiva un punto di riferimento. Adesso l’obbligo di utilizzare la macchina diventa un’altra barriera in mezzo a tante barriere già presenti”.
Per il presidente del Csv, Vani Franceschi, “il bilancio sociale di Pianeta Handicap sfata il mito che il volontariato agisca, ma non parli. Spetta anche alle istituzioni valorizzare, nell’ottica della sussidiarietà, l’operato di queste associazioni”.
Ma in questo campo c’è ancora molto da fare. Tra le criticità più recenti Franceschi ricorda la misura prevista nell’ultima manovra finanziaria, che innalza all’85% la soglia di invalidità per avere diritto all’assegno mensile. Pensata per combattere i falsi invalidi, colpirà però le persone con sindrome di down, che hanno un’invalidità al 75%. “Ci auguriamo – dice – che il Parlamento provveda a modificare questa legge”.

02/07/2010 | 17.46
 
 
EDITORIALE
Ma, e il nostro diritto all’oblio?
 
 
APPUNTAMENTI
25/4 - lendinara (Ro)
Ore: 16.00 - Le magiche atmosfere del giardino di Ca' Dolfin-Marchiori
 
4/5 - lendinara (Ro)
Ore: 16.00 - Lendinara in cartolina
 
6/5 - Montebelluna (Tv)
Ore: 16.30 - Caffé Alzheimer: “La demenza in fase avanzata: quali problemi etici”
 
7/5 - Ceregnano
Ore: 21.00 - Cineforum Italo-Tedesco: "La caduta"
 
8/5 - Padova
Ore: 21.30 - Pentatonix: dopo il trionfo di Milano, il ritorno in Italia per un'unica data
 
10/5 - Bologna
Ore: 21.30 - Gianni Morandi: Solo insieme Live 7.0
 
 
 
PHOTOGALLERY
Riccardo Stevanin, tra cinema e fumetto
Ossessione Nordica
La ragazza con l'orecchino di perla
Artefiera 2013 Bologna
Atla(s)now winter program 2014
Ceregnano: rievocazione di San Martino
Visualizza tutte    
 
 

IN EVIDENZA
Auto e moto d’epoca,
esenzione per tutti:
non occorre più l’iscrizione
all’Asi o al Fmi

 

Iva sulla Tia, per la Corte
di Cassazione non è dovuta.
I consumatori possono
chiedere il rimborso

 

Operatori telefonici scorretti
e molesti:
ecco come difendersi
dalle trappole

 

Tassa di concessione
governativa sui cellulari: ecco
come chiedere il rimborso

 

Diritto al recesso per acquisti
a casa o online:
ecco come farlo valere

 

Accertata la malattia, il lavoratore è libero di uscire 

 

Ecco cosa fare quando ci clonano la carta di credito o il bancomat

 

Energia elettrica:
come trovare la migliore offerta

 

 
METEO
 
 
OROSCOPO ON LINE

 
 

LINKS
ADICO Associazione
Difesa Consumatori

 

GUERRATO Spa

 

OROBORO Associazione
Teatrale

 

Nuovo PSI
Federazione di Rovigo

 

Socialista LAB

 

Musica per il matrimonio, wedding service
Wedding Service
Musica per il Matrimonio

 

 
 
 
  Supplemento telematico a "La Repubblica Veneta" Aut. Trib. Ro n.11/84.
Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright © 2008 - NOTE LEGALI 
 

www.larepubblicaveneta.it www.larepubblicaveneta.it www.larepubblicaveneta.it www.larepubblicaveneta.it www.larepubblicaveneta.it