martedì, luglio 16, 2019

Opinioni

Diario

LA PLASTICA E’ IL NEMICO NUMERO UNO DEI MARI ITALIANI

La plastica è il nemico numero uno dei mari e delle spiagge italiane ma attenzione, le abitudini scorrette non riguardano solo chi va per mare e chi vive lungo la costa, ma sono soprattutto le popolazioni...

Sveglia, intellettuali di sinistra

Mentre gli scrittori progressisti si interrogano sul boicottaggio del Salone del Libro, reo di ospitare un editore neofascista, a Casal Bruciato i militanti di Casa Pound minacciano una...

Lettera a Paola Taverna

È una lettera di alcuni mesi fa. Colpa nostra che non abbiamo avuto la prontezza di pubblicarla. È indirizzata alla vicepresidente del Senato. Inviata a seguito di dichiarazioni sui vaccini. Dichiarazioni come questa: : “Nessun bambino non vaccinato è malato. Un bambino...

APOROFOBIA. Non sappiamo cosa sia, ma spesso la pratichiamo!

Segnatevi questa parola: aporofobia. «È una parola greca, vuol dire disprezzo del povero» spiega Stefano Zamagni, una vita spesa nello studio, nel racconto e nella testimonianza dell’economia...

DOPO IL VOTO IN SPAGNA E LA NOSTRA ECONOMIA SEMPRE PIÙ...

È sempre azzardato trarre da elezioni nazionali conclusioni politiche su scala continentale, ma dopo il voto in Spagna – che rilancia il campo socialista...

Altro che risveglio anti-razzista: l’Italia sta perdendo la sua anima e...

Che sia stato il “ponte del risveglio” per come una parte d’Italia ha festeggiato il 25 aprile è ancora presto per esserne sicuri. Sono infatti troppi e ripetitivi...

Canna-bis

Un uomo prima ed un Ministro poi dalle idee chiare. "Sono assolutamente contrario come ministro, da italiano e papà, a qualsiasi sottovalutazione del male che...

Redimersi?

I temi che ho lanciato ieri sono nel contratto di governo ma credo che bisogna accelerare su quei temi. E' chiaro ed evidente che...

Dall’anno bellissimo al mitra: le promesse sono finite e ora i...

L’ultimo atto della Manon Lescaut - la struggente edizione è andata in scena alla Scala di Milano - si svolge in una landa desolata...

LA MORTE DI MASSIMO BORDIN E L’ASSASSINIO DI RADIO RADICALE SIANO...

Sono state spese molte parole, quasi tutte eccellenti, per onorare la memoria diMassimo Bordin, storico direttore di Radio Radicale. Le qualità umane, il valore professionale di un giornalista che ha saputo...

Video

Suggerimento Vai all'archivio storico

Economia

CRESCITA PIÙ TENUE (+1,5%), MIGLIORANO LE ATTESE

Nel primo trimestre 2019, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato una crescita del +1,5% sull’analogo periodo dell’anno precedente. Prosegue l’indebolimento dell’indicatore che nel 2018 aveva...

ASSIMPRESA

LA FINANZA DOMANI: MAI DA SOLI

Guardando indietro al 2018, quello che sta per volgere al termine è stato un anno di continua crescita per gli utili delle società europee,...