CONDIVIDI

Area Geografica: Veneto

Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 15/11/2019

Beneficiari: PMI, Micro Impresa

Settore: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare

Spese finanziate: Attrezzature e macchinari

Agevolazione: Contributo a fondo perduto

Dotazione Finanziaria: € 75.000

PRATICA FACILE
Pratica di semplice compilazione

Descrizione completa del bando

 Nel quadro delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di Commercio di Padova ha previsto la concessione di voucher alle imprese della provincia per l’acquisto e l’installazione di sistemi di sicurezza al fine di prevenire e contrastare l’illegalità.

Soggetti beneficiari

Beneficiari del Bando sono le micro, piccole e medie imprese, cooperative e consorzi, aventi sede legale e/o unità locale oggetto dell’investimento nella provincia di Padova.

Tipologia di interventi ammissibili

I costi per i quali si richiede il contributo devono riguardare interventi presso la sede legale o unità locale ubicata nella provincia di Padova.

Sono ammissibili gli interventi realizzati per l’acquisto e l’installazione (compresi montaggio e trasporto), di qualsiasi sistema che permetta di migliorare la sicurezza dell’impresa per prevenire e contrastare l’illegalità . Nello specifico è ammessa la copertura delle seguenti spese:

  • collegamenti telefonici, telematici e informatici strettamente finalizzati al collegamento degli impianti di sicurezza con centrali di vigilanza pubblica o privata;
  • sistemi di videosorveglianza o video-protezione privati;
  • sistemi telematici antirapina integrati;
  • sistemi antifurto, antirapina o antintrusione;
  • sistemi di allarme con individuazione satellitare collegati con le centrali di vigilanza pubblica o privata;
  • sistemi passivi, quali: casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento.

Entità e forma dell’agevolazione

Il voucher riconosciuto copre fino al 50% del totale delle spese ammissibili. I contributi variano da un minimo di 500 euro a un massimo di 2.500 euro.

Scadenza

15 novembre 2019

Ufficio Stampa Veneto Eccellenze

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.