CONDIVIDI

Bellissime, anticonformiste, spregiudicate, le Donne di spade di questo nuovo romanzo di Cinzia Tani, edito da Mondadori – secondo volume diuna trilogia dedicata agli Asburgo –, conquistano la scena muovendosi tra le maglie di un secolo, il Cinquecento, che sembra consacrato unicamente alla glorificazione di cavalieri, principi e sovrani. L’autrice, conduttrice, nonché Cavaliere della Repubblica per meriti culturali presenterà il libro sabato 27 aprile alle ore 21:00 a Badia Polesine, presso la Sala Convegni B. Soffiantini, nell’ambito di Polesine Incontri con l’autore. Introduce Annalisa Marini.

Maddalena, Flora, Agnes, Dorotea: in modo diverso, ciascuna si renderà protagonista della sua vita rivendicando fino alle estreme conseguenze il diritto alla propria libertà, in una vertiginosa oscillazione fra temerarietà e calcolo, orgoglio e ipocrisia, bisogno di amare e sentirsi amate e cieco desiderio di riscatto. Un discorso a parte merita Ana de Mendoza, l’imperscrutabile rampolla di un’influente famiglia spagnola, il cui mistero pare racchiuso nella benda nera che porta sull’occhio. Tanto abile a tirare di scherma quanto a tessere intrighi a corte, la sfuggente Ana ha gettato attorno a sé un potente incantesimo capace di soggiogare lo stesso re. Cinzia Tani ci introduce nelle grandi corti d’Europa del XVI secolo, e lo fa con la consueta passione, svelandoci i meccanismi del potere politico.

Cinzia Tani, giornalista e scrittrice, è inoltre autrice e conduttrice di programmi radiotelevisivi, tra cui “Il caffè di RaiUno”, “Visioni Private”, “FantasticaMente”, “Assassine” e “Italia mia benché”.

La rassegna è organizzata dalla Provincia di Rovigo, la rete dei Comuni del Sistema Bibliotecario Provinciale e il supporto di Fondazione Aida.

Informazioni:

Servizio Cultura Provincia di Rovigo: tel 0425.386381 / 0425.386364

servizio.cultura@provincia.rovigo.itservizio.biblioteca@provincia.rovigo.it

www.sbprovigo.it , www.provincia.rovigo.it/cultura

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.