CONDIVIDI

Con inizio alle 21, questa sera al palazzetto dello sport, va in scena il primo quarto di finale dei play off del campionato diPromozione maschile con il Cipriani Nuovo Basket Rovigo che ospita la Pallacanestro Noventa.

 La strada verso la serie D è lunga e molto tortuosa. Il primo ostacolo, per i ragazzi di coach Ventura sono avversari davvero ostici. Basti pensare che in regular season, Rovigo all’andata ha perso 63 a 49 a Noventa per poi vincere, al ritorno, 69 a 47. IlNoventa è un’ottima formazione, seguita da una fedelissima e numerosa tifoseria che siamo sicuri si farà sentire parecchio al palasport rodigino e che rende, il campo di Noventa, uno dei più difficili da espugnare. Sarà fondamentale, dunque, partire col piede giusto e vincere in casa. Certo, la quasi sicura assenza di capitan Khalifa Diagne, terzo marcatore del proprio girone, è davvero una grossa tegola per coach Ventura, che però potrà contare su tutte le altre Pantere.
Noventa è allenata da Tullio De Piccoli, che vanta un grande passato da giocatore (oltre che uno scudetto, una Coppa Korac, una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia) in Serie A con Virtus Bologna, Reyer Venezia, Olimpia Milano. Formazione con ottimi esterni, Noventa ha chiuso al sesto posto nella regular season.
Iniziare col piede giusto sarebbe fondamentale, visto che il Cipriani Rovigo è inserito in un tabellone  tosto.

Oltre alla Pallacanestro Noventa, avversario molto ostico del primo turno, sono state inserite Eagles Conegliano (primaclassificata del girone A), che giocherà contro Jolly Basket Santa Maria di Sala (ottava del girone B), Priula Basket (quarta dell’A) che giocherà contro la Polisportiva Casier (quinta del B). Nella parte bassa del tabellone, dove c’è Rovigo, gli abbinamenti sono: Pall. Martellago (seconda del B) – Basket Castelfranco (settima dell’A) e, appunto, Rovigo – Noventa Padovana. La vincente di questo girone sarà promossa in serie D.
“Volevo ringraziare, dice il presidente Morello, la disponibilità dell’Ufficio Sport del Comune di Rovigo, che si è preso a cuore ilproblema, considerato che in settimana il palasport è stato chiuso per lavori, permettendoci di giocare la prima partita dei playoff davanti al nostro pubblico che spero arrivi numeroso a vedere la partita ed a incitare la squadra”.
L’appuntamento è, quindi, per stasera con la prima partita dei play off: ore 21, palazzetto dello sport.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.