CONDIVIDI

Prende il via la nuova collaborazione tra Adriatic LNG, la società che gestisce il terminale di rigassificazione al largo della costa veneta e AttivaMente Onlus, cooperativa sociale operante in diversi Comuni delle province di Rovigo e Venezia, impegnata nella realizzazione di progetti di inclusione dedicati a persone diversamente abili.

In particolare, la Società supporterà il progetto “SpecialMente”, programma di attività quotidiane multidisciplinari, dedicato a persone affette da disabilità non grave che hanno terminato le scuole superiori. Previsto per tutta la durata dell’anno, il progetto è realizzato allo scopo di valorizzare le abilità personali dei ragazzi e di aiutarli nella costruzione di un progetto di vita, offrendo una serie di laboratori che spaziano dall’ambito artistico-musicale allo sport, oltre che esperienze di autonomia inserite in contesti lavorativi e di vacanza.

“Adriatic LNG ha sempre cercato di supportare concretamente lo sviluppo di progetti per le   persone e le famiglie che hanno bisogno di aiuto” afferma Alfredo Balena, delle Relazioni Esterne di Adriatic LNG. “Come azienda integrata nella vita del nostro territorio, abbiamo voluto quindi sostenere anche il progetto educativo di AttivaMente Onlus, realtà locale che con serietà e impegno contribuisce all’inclusione sociale delle persone diversamente abili e fornisce un importante sostegno alle loro famiglie”.

Con l’inizio della nuova stagione primaverile è stata quindi attivata la prima delle attività previste dal progetto: si tratta di “CreattivaMente”, una serie di dieci laboratori artistici, nel corso dei quali i ragazzi verranno affiancati da una mediatrice culturale nella realizzazione di shopping bag in tessuto e vasi in calcestruzzo rapido, sviluppando creatività, manualità e autostima. Gli oggetti verranno poi decorati con colori acrilici ed esposti presso gli esercizi del territorio che collaborano con AttivaMente Onlus.

Ringrazio Adriatic LNG per il prezioso sostegno al nostro progetto, che combinando attività di assistenza e formazione, vuole costituire un solido punto di riferimento per la comunità locale” afferma Antonio Sambo, presidente di AttivaMente Onlus. “Un sentito ringraziamento va inoltre ai nostri soci e alle persone che ogni giorno, con passione e professionalità, accompagnano i nostri ragazzi “speciali” nello sviluppo di un autentico progetto di vita”.

Nata nel 2007 con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita della comunità locale attraverso iniziative di networking e supporto alle famiglie, AttivaMente Onlus pone al centro la promozione della diversità in quanto preziosa risorsa capace di avvicinare e unire le persone: un messaggio positivo condiviso da Adriatic LNG, da sempre attenta alle necessità del territorio e pronta a supportare progetti che possano portare un aiuto concreto a situazioni di vita più difficili.

Tra le realtà sostenute da Adriatic LNG per il sociale si ricordano: le associazioni Luce sul Mare e Down Dadi, impegnate nel fornire supporto a bambini e ragazzi diversamente abili; l’associazione I Calabroni, le cui iniziative contribuiscono ogni anno ad aiutare le persone sole e in difficoltà; il centro San Giusto di Porto Viro, che in estate svolge un importante servizio ludo-educativo dedicato ai bambini;  la Fondazione ANT e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), impegnate nell’assistenza socio-sanitaria dei pazienti oncologici.

Il terminale di rigassificazione Adriatic LNG dal 2009 assicura all’Italia circa il 10% dei consumi nazionali di gas, la fonte di energia fossile più sostenibile. È una infrastruttura strategica per il Paese, per il suo contributo alla diversificazione dell’approvvigionamento energetico: ad oggi ha contribuito a soddisfare i consumi nazionali di gas naturale immettendo nella rete nazionale gasdotti oltre 56 miliardi di metri cubi di gas (pari ad oltre la metà del consumo nazionale del 2018) proveniente via nave da 8 Paesi (Qatar, Egitto, Trinidad&Tobago, Guinea Equatoriale, Norvegia, Nigeria, Stati Uniti e Angola).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.