CONDIVIDI
In foto Loredana Berardi

POLESINE INCONTRI CON L’AUTORE 2019

LOREDANA BERARDI: UN’ADOLESCENZA IN CARCERE SENZA COLPE

Cosa prova una ragazza “non detenuta” costretta a vivere in un carcere di estrema sicurezza per undici lunghi anni?
Quali esiti potrà mai avere dopo anni di rinunce, silenzi e tensioni; quelle che ha respirato nell’essere in bilico tra la vita e la morte?

Siamo negli anni di piombo quelli che vedono Loredana Berardi e la sua famiglia costretti a vivere nel carcere di massima sicurezza di Novara. La sua “colpa”, se si può definire tale, è quella di essere figlia del comandante del Corpo di Polizia Penitenziara in servizio, sotto scorta a causa dicontinue minacce.

Questo e molto altro ce lo racconterà la protagonista di questa storia venerdì 15 marzo alle ore 21:00 presso la Sala Polivalente di Crespino (Ro) nell’ambito della rassegna Polesine Incontri con l’autore. La scrittrice presenterà il romanzo autobiografico “Dentro L’oscurità” (Albatros Il Filo) moderata da Marco Turolla e Bruno Malaspina.

In questo libro Loredana Berardi ripercorre le tappe della sua esperienza di vita nel carcere dove scontavano la pena terroristi e criminali del calibro di Renato Vallanzasca e alcuni brigatisti rossi. Erano gli anni 80 e il padre di Loredana viveva sotto scorta, avendo subito minacce. Questo continuo stato di tensione e la vita vissuta all’interno del carcere ferì la sensibilità della scrittrice.

Si segnala inoltre che gli incontri con Paolo Crepet in programma il 21 e 22 marzo rispettivamente a Castelmassa e a Bosaro sono stati posticipati al 17 maggio.
Il noto psicologo presenterà “Passione” (Mondadori): alle ore 17.30 a Castelmassa (Mercato Coperto), mentre alle ore 21.00 a Bosaro (Sala Consiliare).

La rassegna “Polesine Incontri con l’autore 2019” è organizzata dalla Provincia di Rovigo, la rete dei Comuni del Sistema Bibliotecario Provinciale e il supporto tecnico di Fondazione Aida.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.