CONDIVIDI

Dove si colloca il mito di Romeo e Giulietta in questa società in cui, per citare Z. Bauman, anche l’amore ha perso la sua forza titanica, mitologica ed è divenuto precario come tutte le cose del mondo? Chi sono Giulietta e Romeo per noi? Lo spettacolo è formato da lettere: brandelli di un tempo presente in cui si rintracciano storie di un desiderio contrastato, ma anche la tenacia di un volere che non demorde.

“Questo teatro diverso, anti-tradizionale, che quotidianamente lotta per la propria sopravvivenza rappresenta una piccola rivincita nei confronti di quel segmento di realtà che tenta silenziosamente di narcotizzare la coscienza di un uomo che, per poter comprendere e interpretare il proprio mondo, sembra volersi avvalere sempre meno del potenziale euristico ed ermeneutico delle arti. ”
Giacomo Fronzi, Teatro del Lemming. Teoria e pratica di una poetica estrema, in Micromega, sett. 2014.

TEATRO DEL LEMMING, C/O TEATRO STUDIO, VIALE OROBONI, 14

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.