CONDIVIDI
Sala dei Dogi - Palazzo Ducale

Sei lezioni con l’architetto, nonché storico, Mario Bulgarelli, sull’Arte della Serenissima sono pronte a partire da Lunedì 28 gennaio alle ore 18.15 presso la sede Arci di Rovigo in viale Trieste 29.

La prima lezione è riservata alla “Rappresentazione ideale dello Stato”.
Si parlerà delle allegorie e simbologie della serenissima nelle arti visive e dell’iconografia religiosa veneziana con le raffigurazioni degli eventi cardine.

La seconda lezione, Lunedì 11 febbraio, tratterrà della “Rappresentazione grafica della città” con particolare attenzione alla lettura delle primordiali mappe di Venezia fino al Cinquecento, il capolavoro di Jacopo de’ Barbari e la cartografia dello Stato de Mar.

Lunedì 18 febbraio, verranno presentati “Ritratti ed effigi”, da celebri pittori, di Dogi,
Procuratori di San Marco, Ammiragli, condottieri, artisti e pensatori.

La Serenissima all’apice della potenza (XVI-XVII sec.), è l’argomento del quarto incontro in cui si parlerà della diplomazia e dello sfarzo delle corti europee nelle tele dei grandi pittori. Immagini di re e principi europei legati alla città lagunare.

Lunedì 04 marzo “Il Vedutismo nel Settecento” con l’esaltazione artistica del tessuto urbano, scene di vita, salotti letterari e accademie di artisti quali Canaletto, Guardi, Bellotto e i Longhi.

Il corso si concluderà Lunedì 11 marzo con “La Venezia nell’arte tra ‘800 e’900” con le opere degli impressionisti francesi, la città mirabilmente interpretata da Turner e Ruskin fino ad Emma Ciardi e agli artisti moderni.

Il corso, organizzato dall’Arci nell’ambito del Progetto “Radici del contemporaneo”, vede la collaborazione con l’Associazione Amici dei Musei di Rovigo e del Polesine, il Patrocinio della Regione del Veneto e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido per gli usi consentiti dalla legge.
Per informazioni e iscrizioni: Arci Rovigo, viale Trieste 29 – Tel. 0425 25566

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.