CONDIVIDI

Una serata di festa, in allegria, per i più piccoli calciatori della Polisportiva Borsea che si sono ritrovati nella tensostruttura, riscaldata, di viale dell’Artigianato per la cena natalizia. Genitori, dirigenti accompagnatori e i piccoli atleti, hanno trascorso un paio di ore in divertimento, prima di spegnere le candeline sulla torta fatta fare appositamente da Vincenzo Gargiuolo, preparatore atletico degli Esordienti, un gruppo bell’affiatato che per due volte alla settimana si ritrova per gli allenamenti ai campi della polisportiva. I più piccoli, invece, usufruiscono della palestra, quella dell’istituto agrario di S.Apollinare, nonostante la palestra di Borsea, occupata da altre società del comune capoluogo, disti soli 50 metri dal campo,  così tra un amichevole e un allenamento al caldo anche i più piccoli, in questi giorni dove la galaverna caratterizza gli scenari ambientali con temperature sotto zero, si divertono tra esercizi di tecnica, tiri in porta e l’immancabile partitina.

Perfetta l’organizzazione grazie al lavoro dei componenti del direttivo, Amedeo Mudu, Nicola Mercuriati, Diego Moretto, oltre all’insostituibile Giancarlo Zangirolami, custode degli impianti, che hanno preparato le due sale con Davide Venco, proprietario dell’omonimo supermercato in centro paese, che nel ruolo di chef ha veramente lasciato tutti a bocca aperta, preparando un menu che vedeva un antipasto con polenta aromatizzata alla cipolla e gorgonzola, un risotto con funghi, speck e stelvio, e un secondo con due ottimi arrosti con contorni. Prima della immancabile taglio della torta, con il presidente Albertini attorniato dai piccoli calciatori.

“La familiarità che si respira nella Polisportiva, dice il presidente,  è un elemento che rappresenta un valore aggiunto, in un periodo in cui la fanno da padrona unioni, fusioni, dove i grandi numeri, promessi e proposti, non sempre sono sinonimo di garanzia.”

Prevista replica: questa volta a festeggiare le imminenti festività natalizie saranno i più grandini Giovanissimi e Allievi, con rispettivi genitori e accompagnatori Alessandro Zambon, Stefano Bulgarelli, Simone Braga, con Bruno e Mirco Bregolato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.