CONDIVIDI

IL TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE SPECIALE PER LE SOCIETA’ – D.SSA LAURA CENTOFANTI

HA RICONOSCIUTO IL BUON DIRITTO DI ASSIMPRESA®

ALL’UTIIZZO ESCLUSIVO DELE MARCHIO “ASSIMPRESA®

QUINDI ALLA TUTELA DEL PROPRIO MARCHIO DEPOSITATO al MISE UIBM DAL 2000

CONDANNANDO ASSIMPRESA CON SEDE IN ROMA VIA LUDOVISI, 35 E LUCA SILVESTRONE PRESIDENTE DELL’ABUSIVA ASSIMPRESA CON UTILIZZO DEL DOMINIO ASSIMPRESA.EU ALLA:

– INIBIZIONE ASSOLUTA DELL’UTILIZZO DELLA DENOMINAZIONE ASSIMPRESA

CON ESTENSIONE AI DOMINI CON QUALUNQUE SUFFISSO

– PUBBLICAZIONE DELLA SENTENZA SUL “SOLE 24 ORE”

– RISTORAZIONE DEGLI ONERI DI GIUDIZIO E SPESE LEGALI

– PENE PECUNIARIE ACCESSORIE PER VIOLAZIONE, INOSSERVANZA PER OGNI GIORNO DI RITARDATO ADEMPIMENTO DELLA SENTENZA

TRA CUI LA PUBBLICAZIONE DELLA SENTENZA SU IL”SOLE24 ORE”

Il servizio legale Assimpresa

in forza delle ormai quattro sentenze

disposte dalla magistratura di Venezia, Milano e Roma

a favore di Assimpresa

rigettando inoltre in tutte le sedi le tesi dei ricorrenti affermando che la denominazione Assimpresa debba riconoscersi come marchio forte

procederà nei confronti di tutti i soggetti che si denominano Assimpresa sia con suffissi o qualificazioni regionali, di servizi o funzionali.

A cura del Servizio Legale Assimpresa Roma, 30 novembre 2018

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.