CONDIVIDI

Chi dorme non piglia pesci
Pesci piglia non dorme chi
pesci chi non dorme piglia
chi piglia pesci non dorme!
chi piglia pesci non dorme!
non dorme!

Den Teufel an die Wand malen*

Welcome Project inizia un nuovo percorso produttivo attorno alla paura. Le paure, spiriti irrazionali e divini, si impossessano di persone, paesi, città e persino intere nazioni quando queste perdono il contatto con il proprio materiale inconscio, quando ignorano i conflitti e gli emarginati.
Il desiderio di intraprendere questa nuova ricerca nasce da una necessità innanzitutto personale: affrontare le crepe che si aprono nelle ore della notte e del sonno. Il desiderio è quello di indagare la connessione tra le paure individuali e quelle collettive. Una drammaturgia che intreccia sogni, fiabe delle cultura europea, ricordi e filastrocche, poesie e modi di dire, saggi popolari e accademici. Suoni e video. I telegiornali e le promesse dei politici, le loro minacce e gli scenari che sanno dipingere. Le musiche e i suoni sono curati da MUNSHA che, prendendo parte al processo creativo, si fa carico della creazione delle musiche originali dello spettacolo. La musica è da intendere come controcanto, voce indispensabile nel dialogo con le immagini e le parole.

Lo spettacolo gode del sostegno co-produttivo del Teatro del Lemming e di TATWERK | Performative Forschung.

Residenze creative:

19-24 giugno 2018 @Tatwerk – Berlin

27 agosto – 1 settembre @Teatro Studio – Rovigo

Angst vor der Angst è stato finalista al Premio Dante Cappelletti 2017

ANGST VOR DER ANGST

Welcome Project – The Foreigner‘s Theatre in coproduzione con Teatro del Lemming e TATWERK | Performative Forschung

di e con Chiara Rossini

musiche originali Munsha

assistenza e cura Aurora Kellermann

*Modo di dire tedesco, letteralmente “dipingere il diavolo sul muro” ovvero “fare l’uccello del malaugurio”, “proiettare fuori di sé il male”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.