CONDIVIDI

Dai formaggi ai vini, dall’olio extravergine di oliva ai radicchi, dal miele all’insalata, dai marroni al riso, e la lista potrebbe continuare visto che sono ben 36 i prodotti e 52 i vini del Veneto riconosciuti dai marchi europei DOP/IGP/STG/DOC/DOCG/IGT. Stiamo parlando di prodotti della nostra agricoltura per i quali l’Unione Europea ha riconosciuto la loro straordinaria valenza geografico-territoriale e per questo li ha inseriti nell’elenco europeo delle Denominazioni. Dunque, eccellenze del nostro agroalimentare che domenica 11 novembre (festa di San Martino, conclusione dell’annata agraria) faranno bella mostra di sé al 5° Festival delle DOP, kermesse di Regione e Veneto Agricoltura in programma in Fiera a Godega di Sant’Urbano (Tv) dalle ore 10 alle 18 (ingresso gratuito).

Una trentina i Consorzi di tutela delle Denominazioni venete presenti al Festival delle DOP 2018, oltre a numerosi altri Enti che rappresentano la filiera e il territorio, tra cui il Consorzio Qualità Verificata (QV) con le sue carni e altri preziosi prodotti quali, per esempio, la Patata QV.

Ricco il programma degli eventi, a partire dalle degustazioni guidate a cura dell’Istituto Alberghiero Beltrame di Vittorio Veneto che presenterà (ore 11/13/15/17, iscrizioni in loco) una serie di prelibatezze a base dei diversi prodotti veneti a Denominazione.

Particolare attenzione sarà poi posta ai formaggi per i quali Caseus Veneti, con i tecnici dei Consorzi di Tutela, proporrà ben quattro degustazioni guidate a tema: alle ore 11:00 “Il gigante e la bambina – Grana Padano DOP e Casatella Trevigiana DOP”; alle ore 12:30 “Il fiume e l’altipiano – Piave DOP e Asiago DOP”; alle ore 14:30 “Una MONTagna di formaggio – Montasio DOP e Monte Veronese DOP”; alle ore 16:00 “Le diverse consistenze della filata – Provolone Valpadana DOP e Mozzarella STG”. Gli interessati dovranno iscriversi entro giovedì 8 novembre scrivendo a info@aprolav.it. Naturalmente non mancheranno le degustazioni dei tanti vini DOC/DOCG/IGT dello straordinario vigneto veneto, compreso quello didattico dell’Istituto Cerletti di Conegliano. Le degustazioni e le presentazioni saranno curate dai Consorzi di tutela e da AIS Veneto.

Per tutta la giornata il Festival delle DOP proporrà, inoltre, numerose altre iniziative che prevedono il coinvolgimento del pubblico grazie alla presenza di chef e giornalisti enogastronomici. Da segnalare anche la Mostra fotografica che celebra i 25 anni di attività del Consorzio di Tutela del Fagiolo di Lamon. Non mancheranno iniziative di solidarietà con i territori colpiti dal recente maltempo, nel ricordo che in primis ad essere colpito è stato proprio il settore primario, quello che da secoli interagisce virtuosamente con l’ambiente, tanto l’agricoltura che la gestione forestale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.