CONDIVIDI
In foto il marchio BMW

La BMW sarebbe pronta a lanciare un richiamo in Europa per alcuni modelli con motore a gasolio, a seguito di un problema inizialmente segnalato sul mercato coreano. Le vetture interessate sono circa 324.000: il problema sarebbe legato al ricircolo dei gas di scarico, che potrebbe causare un incendio nel vano motore. La notizia, non ancora confermata, è stata diffusa dalla testata tedesca Frankfurter Allgemeine Zeitung.

27 BMW distrutte dalle fiamme in Corea. La problematica è stata evidenziata in Corea, dove su 27 vetture si sarebbero sprigionate delle fiamme. La sede nazionale della Casa tedesca ha diramato scuse ufficiali e ha coinvolto i vertici in Germania, dando così vita a un primo richiamo di 106.000 veicoli, mentre le associazioni dei consumatori hanno annunciato azioni legali. Dopo le analisi dei tecnici tedeschi la Casa di Monaco avrebbe quindi deciso di estendere le modifiche tecniche anche alle auto vendute in Europa.

Fonte: Quattroruote

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.