CONDIVIDI

Al ministero ci si annoia.

D’altronde non c’è niente da fare. Risolto il problema degli immigrati con la chiusura dei porti, stabilito che in Italia non c’è razzismo, dato il via libera al censimento dei rom ed approvato il disegno di legge per l’uso delle armi all’interno della proprietà privata, che resta ancora da fare? Nulla! E quindi godiamoci le meritate ferie.

Ferie che hanno un problema.

Sono attanagliate dal caldo. Africano, quindi perfido e clandestino.

Perché invece di venire qui da noi, dove la gente lavora onestamente e vuole godersi le ferie non rimane al suo posto. Cioè in Africa.

Questo maledetto caldo, contro cui non possiamo far niente.

Dobbiamo farlo sapere agli italiani.

Ecco dunque un selfie.

E la dichiarazione di impossibilità di intervenire.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.