CONDIVIDI

Cortina e tutto il Veneto rispondono: presente. Siamo a completa disposizione per la valutazione dei nostri impianti e per programmare e costruire una bella Olimpiade assieme al Coni, al Cio e ai suoi membri”.

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia accoglie “con grande soddisfazione e altrettanta determinazione a fare tutto al meglio” l’accoglienza, definita “favorevole” dal Comitato Internazionale Olimpico, della candidatura italiana Cortina-Milano-Torino a ospitare le Olimpiadiinvernali 2026.

“Questo primo pronunciamento è da accogliere con gioia – aggiunge Zaia – pur nella consapevolezza che non siamo in presenza di un’assegnazione, ma all’inizio di una gara virtuosa con gli altri competitors internazionali per ottenerla”.

“L’attestazione giunta oggi dal Cio – secondo il Governatore del Veneto – significa che si è partiti col piede giusto. Ora – conclude – pancia a terra e lavorare tutti verso l’obbiettivo comune, perché da soli si fa prima, ma assieme si fa più strada”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.