CONDIVIDI

Sabato 23 giugno a Bardolino, nella splendida cornice del Lago di Garda, ventitre comuni veneti si riuniscono assieme per proporre le proprie specialità enogastronomiche e raccontare il territorio.

Si tratta di un’iniziativa organizzata da Jesusleny Gomes, l’imprenditrice “brasiliana di nascita ma veneta d’adozione” che nei mesi scorsi ha percorso a piedi tutta la Regione, attraversando i suoi 574 comuni. Il suo cammino, chiamato non a caso “Su 2 Piedi”, l’ha portata a scoprire luoghi magnifici e a incontrare tante persone, che le hanno raccontato storie straordinarie e fatto conoscere tradizioni secolari. Durante il suo viaggio ha condiviso ogni suo spostamento con quasi 20mila fedelissimi amici che la seguono sulla sua pagina Facebook e il successo tra la gente ha attirato anche l’interesse della stampa locale e nazionale, promuovendo così molti territori che spesso non vengono pubblicizzati quanto meritano.

Per festeggiare la conclusione del suo cammino Jesusleny ha allestito una serata speciale, per permettere a tutti coloro che lo desiderano di approfondire la conoscenza delle diverse realtà territoriali che caratterizzano il Veneto. Un’occasione unica per scoprire le eccellenze dei rispettivi comuni promosse in abbinata, una sorta di gemellaggio enogastronomico utile a far percepire ai visitatori una continuità di sapori, tradizioni, attrazioni nell’intero territorio regionale.
“Il Veneto è una terra meravigliosa e ogni suo comune merita di essere raccontato” – racconta la Gomes – “Durante la mia avventura Su 2 Piedi ho imparato un’importante lezione: l’unione fa la forza, solo creando sinergie tra le diverse realtà territoriali possiamo crescere tutti assieme, favorendo così la promozione a tutto tondo. Per questo ho voluto organizzare questo evento speciale, coinvolgendo in maniera trasversale ventitre comuni delle sette provincie venete di diverse amministrazioni. Coniugare assieme turismo, cultura e tradizioni è fondamentale, perché solo così si crea un prodotto vincente e rispettoso delle persone che vivono il territorio 365 giorni l’anno”.

L’evento Diversamente Veneto” si terrà nella piazza del porto, a Bardolino, dalle ore 18 alle ore 20 di sabato 23 giugno. La serata culturale, incentrata sulle tradizioni e le eccellenze enogastronomiche, sarà animata con la musica del DJ Eugen Marian e sarà allietata dall’esibizione dei Pistonieri dell’Abbazia di Badia Calavena e del gruppo musicale la Rana Di legno di Crespano Del Grappa. Un appuntamento eccezionale caratterizzato da un ricchissimo repertorio di eccellenze, in cui si potranno degustare i vini di Bardolino, Valpolicella e Prosecco DOCG di Conegliano e Valdobbiadene, assieme ai prodotti delle gastronomie locali. Il folklore veneto , tradizione viva, sarà l’anima di questa apericena, dove ognuno potrà conoscere e confrontarsi con i nostri comuni.
A supporto della manifestazione sarà presente l’automobile Club Italia (ACI), che offrirà ai partecipanti e visitatori una vera esperienza di guida sicura con il simulatore READY2GO. Questo per dare maggior importanza al tema della guida sicura, infatti, Jesusleny Gomes è stata di grande aiuto nel far nottare quanti siano i pericoli qualora non si guidi con prudenza e consapevolezza nel rispetto delle regole della strada.
Fortunatamente nel percorso in Veneto la brasiliana non ha avuto nessun episodio di rischio.

Nella manifestazione non mancheranno diversi rappresentanti  e esponenti comunali di tutta la Regione Veneto, sarà anche presente il presidente del Consiglio Regionale Roberto Ciambetti, che negli scorsi giorni ha ospitato Jesusleny presso il Palazzo del Consiglio Regionale a Venezia per una conferenza stampa che segnalava la fine ufficiale del Camino “Su2Piedi”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.