CONDIVIDI
Gufo-note

Nella foresta tutti i giorni portano delle novità, ma niente è paragonabile ai giochi della foresta. Tutti gli animali gareggiano tra di loro in prove un po’ diverse da quello che noi umani siamo abituati a fare.

Ci sono gli scoiattoli che gareggiano tra loro a chi raccoglie più ghiande. Ma la gara più gradita è quella denominata FORESTA GOT TALENTES dove gli animali si esibiscono nella gara di canto.

C’è frate GUFO che presiede la giuria. Quest’anno sono arrivati in finale il Pettirosso Jimmy; il leone ROAR e la civetta bianca EDVIGE.

Visto che i GUFI di notte dormono, la finale si è svolta di notte ed è stata trasmessa da RADIO PINO e dalla televisione Canale Bosco.

C’erano proprio tutti e a presentare è  venuta la fata dei Boschi LISA.

Tutti sono rimasti ammirati per la sua bellezza e la sua bravura.

Il pettirosso JIMMY ha cantato la canzone romantica: “CUORE MIO” dedicata alla mamma. Il leone ROAR ha eseguito un pezzo RAP dal titolo “Se non cucini la carne, la mangio cruda” ma il vero trionfo è stato tributato alla CIVETTA BIANCA EDVIGE che ha eseguito un pezzo di Violetta.

Conclusa la serata c’è stata una grande festa dove tutti hanno fatto picnic mangiando un sacco di dolci.

Nessuno voleva andare a letto ma la fata LISA ha fatto un incantesimo facendo scendere il sonno in tutti loro.

Sonno, amicizia e pace, così per una volta il lupo ha dormito con l’agnello, il cane con il gatto.

Al mattino quando il sole è spuntato alto nel cielo la FATA LISA ha tolto l’incantesimo e ognuno è tornato alla propria terra e al proprio lavoro o a scuola.

“Arrivederci al prossimo anno” ha detto FATA LISA e tutti gli animali le hanno risposto in coro: “SII” e le hanno mandato così tanti baci che la fata è salita altissima nel cielo come fosse un aquilone trascinato dal vento.

(Bloc Notes di Gianni Magnan)

————–
ARTICOLI CORRELATI:  la vita carceraria | le favole per Lisa | la storia politica provinciale dal 1975 in avanti | canzoni e poesie | riflessioni sull’economia

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.