CONDIVIDI
vaticano

La fata dei boschi ha portato un grande annuncio.

Si va a Roma a trovare papa Francesco e con l’occasione si andrà anche al Colosseo a vedere lo spettacolo delle Winx. Le sei fatine presentano la loro nuova collezione di moda.

Lisa dice “Va bene vengo, ma assieme alla mamma”.

“Ma lui non è una fata” non può venire con noi.

“Trova il sistema, io senza la mamma non vengo. “Va beh” dice la fata “Un sistema c’è. Però non sarà per sempre. L’incantesimo dura al massimo sette giorni.

“E come si fa?” chiese Lisa.

“Devi mettere questa polvere nel caffè del mattino. Mi raccomando assicurati che lo beva solo lei perché se lo beve un uomo diventa una specie di orsi pieno di peli e non farlo bere anche a Valentina perché è ancora troppo giovane e le potrebbero venire tutte bolle blu in varie parti del corpo”.

“OK” disse Lisa, prese la polvere e la nascose nella sua borsetta magica.

Una mattina che erano solo lei e la mamma disse: “Siediti, oggi ti preparo io il caffè”.

“Come mai, hai combinato qualcosa?” chiese la mamma.

“No, sono stata brava ma devo chiederti di fare una cosa”.

“Mi sembrava strano. Comunque approfittiamo di questa gentilezza” disse mamma Ricky sedendosi sul divano.

In poco tempo il caffè fu pronto. Ricky lo bevve e fece appena in tempo a dire: “che buono” che una improvvisa luce la avvolse. I vestiti cambiarono e divennero splendenti e una bacchetta le comparve nella mano.

“Siamo tutte e due fate adesso. Possiamo volare e andare a Roma” disse Lisa.

“Ma non abbiamo tempo” disse Ricky.

“Ti rivelo un segreto, noi fate possiamo bloccare il tempo. Quello che per noi è un minuto per gli umani sono ore”.

In quel mentre sentirono bussare al vetro e una volta apertolo la stanza fu invasa dalle fate dei boschi, del mare, dagli unicorni e da tutti gli animali magici.

“A Roma” disse Lisa e un forte vento si alzò guidandole lontano.

Adria, Bologna, Firenze comparivano e scomparivano veloci finché la Cupola di San pietro non apparve sotto i loro occhi.

Alla finestra del Palazzo a fianco Papa Francesco le salutava con la mano e Lisa, Ricky e tutti gli animali formavano una scritta: “VIVA FRANCESCO”.

Dovrete sapere infatti che il Capo dei maghi e delle fate non è altro che Gesù che manda in giro per il mondo tutti gli animali magici perché gli uomini si ricordino che hanno una anima divina oltre che un corpo terreno.

Mangiarono assieme al Papa la pasta al pomodoro celeste, la carne di NON SO COSA SIA (buonissima) e chiusero con il DOLCE DELLA FELICITA’.

Papa Francesco fede sedere Lisa e Ricky ai suoi fianchi e disse “Ho una sorpresa per voi!”

Battè le mani e Rex balzò in braccio a Lisa.

“REX” gridò Lisa e poi cominciò a parlargli in lupesco. Così apprese che Rex aveva comprato i biglietti per il concerto in prima fila per tutti.

Alle 21 erano tutti al Colosseo a guardare i leoni che si aggiravano per la pista.

“Ma sono veri?” chiese Lisa un po’ fifona.

“Sì ma sono addomesticati” disse mamma Ricky.

“Tu tienimi comunque la mano” disse Lisa.

Poi le luci si spensero e le Winx illuminarono la scena con i loro vestiti coloratissimi.

Bloom, Stella, Flora, Aisha, Musa e Tecna avevano inventato delle cose bellissime.

Le ragazze sfilavano tenendo i leoni al guinzaglio e tutti erano felici.

Quando lo spettacolo finì lisa salutò Rex e datagli la zampa volò fino a casa giusto in tempo per aprire la porta al papà che aveva suonato.

Mamma Ricky agitò prima la bacchetta e la tavola si preparò da sola piena di ogni bontà.

Papà massimo entrò, baciò la Mamma, Lisa e Valentina che era appena scesa dalla sua camera del computer (tablet).

Si girò, guardò la tavola e disse a Lisa e Ricky: “Che bella tavola, siete proprio due fate”.

“Esatto” risposero ridendo la mamma e Lisa ma nessuno sapeva quanto fosse vero.

(Bloc Notes di Gianni Magnan)

————–
ARTICOLI CORRELATI:  la vita carceraria | le favole per Lisa | la storia politica provinciale dal 1975 in avanti | canzoni e poesie | riflessioni sull’economia

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.