CONDIVIDI

I presidenti Martino Cerantola e Mariano Morbin: “un successo che dimostra l’attenzione dei cittadini per l’alimentazione ed il benessere fisico”

 

Collaborazione vincente tra Coldiretti e Fidas Vicenza, che per la prima volta hanno preso parte insieme ad Azioni solidali vicentine, l’evento che si svolto sabato 1 ottobre in piazza dei Signori a Vicenza, nell’ambito delle Giornate della solidarietà, organizzate dal Centro di servizio per il volontariato della provincia di Vicenza. La campagna “Dalla terra alla vita”, ideata dalle due organizzazioni vicentine, che assieme riuniscono svariate migliaia di associati, si è rivelata un vero successo, tanto che le duemila mele contenute in una graziosa borsetta ecologica sono state distribuite quasi tutte, grazie alla preziosa collaborazione dei giovani di Fidas e Coldiretti Vicenza. “Una collaborazione che si è rivelata vincente – spiegano il presidente provinciale di Coldiretti Martino Cerantola e di Fidas Vicenza Mariano Morbin – ed i giovani si sono rivelati una straordinaria risorsa, anche in questa occasione, capaci di intercettare i cittadini e di far conoscere l’attività di entrambe le organizzazioni”. Buona anche la raccolta di promesse di donazione, che per Fidas Vicenza appare determinante per poter continuare a garantire il servizio prezioso che quotidianamente i donatori di sangue svolgono a favore di chi ha immediato bisogno di sangue. “È stato fatto un ottimo lavoro – concludono i presidenti Cerantola e Morbin – ed auspichiamo che la collaborazione possa ripetersi con altre interessanti opportunità che certamente non mancheranno. Il cittadino è sempre più attento rispetto al benessere fisico ed alla salvaguardia della salute ed il consumatore vuole sapere cosa mette in tavola, quindi la sinergia appare decisamente vincente”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.