CONDIVIDI

BANDI REGIONALI PER LO SPORT: SABATO MATTINA L’INCONTRO ORGANIZZATO DAL CONI POINT CON L’ASSESSORE CRISTIANO CORAZZARI

Tra la Regione Veneto e il mondo dello sport polesano c’è sempre il Coni Point a fare da tramite per consentire un più facile accesso ai fondi che di tanto in tanto vengono messi a disposizione per dare linfa ad un movimento che troppo spesso fatica a sostenersi. E’ di circa 3 settimane fa la delibera regionale che ha approvato una serie di azioni per la promozione della pratica sportiva e soprattutto la pubblicazione di un bando per la presentazione di proposte progettuali. Sul piatto ci sono diverse centinaia di migliaia di euro, una cifra a cui potranno accedere sia soggetti pubblici che privati.

Per spiegare tutte le modalità di partecipazione al bando il Coni Point di Rovigo ha organizzato un incontro sabato 1 ottobre alle 9.30 alla Sala mediateca del Palazzo delle Federazioni in viale Porta Adige 45 (sopra centro commerciale Alìper). Oltre al delegato provinciale Lucio Taschin e a tutti i fiduciari polesani a cinque cerchi, sarà presente l’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari. A lui e ad altri tecnici della Regione Veneto che interveranno nel corso della mattinata il compito di spiegare tutti i dettagli del bando e le modalità di accesso.

L’invito a partecipare è dunque esteso a tutte le federazioni provinciali, ai rappresentanti di società sportive e altre realtà private che operano nel mondo dello sport, ma anche e soprattutto agli amministratori pubblici polesani e alle istituzioni scolastiche, dato che anche a loro si rivolge il bando. Il termine per la presentazione delle domande scade il 6 ottobre perciò quella di sabato mattina si presenta forse come una delle ultime occasioni per poter raccogliere le informazioni necessarie per sfruttare la ghiotta occasione di promuovere lo sport beneficiando di un contributo regionale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.