CONDIVIDI

La Mostra personale di Bertozzi & Casoni dal titolo “Il capitale umano. Tra consolazioni e desolazioni”, si inaugura venerdì 16 settembre (fino al 24 ottobre) alla Galleria Antonio Verolino, nel cuore di Modena a due passi da Palazzo Ducale, in occasione del festivalfilosofia.

Seguendo il tema del festival, l’Agonismo, i maestri della ceramica Giampaolo Bertozzi e Stefano Dal Monte Casoni – già noti a livello internazionale per il loro surrealismo compositivo coniugato ad un iperrealismo formale – hanno creato Polar Bear, un gigantesco orso bianco ingabbiato, simbolo della lotta evolutiva determinata prepotentemente dall’attività umana. Accanto a questa, saranno presentate altre opere in ceramica, che indicano la dialettica continua dell’esistenza tra morte e rigenerazione, consolazione e desolazione, e un’opera tessile, realizzata in seta e ceramica dalle maestranze attivate da Antonio Verolino, a partire da un disegno di Bertozzi.

Dalla sua fondazione, nel 2015, la Galleria Antonio Verolino ha già al suo attivo diverse collaborazioni con maestri dell’arte contemporanea del calibro di Enzo Cucchi, David Tremlett, Luigi Ontani, Joe Tilson e con l’icona della street art contemporanea Mode 2, con i quali sono state create opere d’arte tessili grazie alle competenze maturate da Antonio Verolino nell’azienda di famiglia, riconosciuta come una delle più importanti realtà dell’antiquariato tessile di arazzi e tappeti in Italia e all’estero.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.